La mattina del 25 settembre 2021 a Verona nell’aula magna del policlinico universitario alla presenza di un pubblico selezionato composto da colleghi, amici e familiari e soci della SiPeM, si è svolta una breve ma intensa cerimonia fortemente voluta dalle autorità accademiche nel ricordo del prof. Luciano Vettore.

Dopo il ricordo dell’uomo, del ricercatore e del docente animato da intensa passione per la formazione dei giovani da parte delle autorità accademiche, la signora Cecilia, insieme alle sorelle, ha ricordato la figura paterna che, nonostante i moltissimi impegni professionali, pur dietro le quinte, era sempre presente all’affetto e alla cura della famiglia.

Subito dopo ci si è recati nell’aula che Luciano era solito utilizzare per le sue lezioni; qui la signora Cecilia ha scoperta una targa di dedicazione dell’aula che sarà chiamata “aula Luciano Vettore”. Per affetto verso Luciano, nel rispetto della normativa Covid, si è preferito rimandare ad altra data una già programmata giornata di studio in suo onore, pur di iniziare l’anno accademico con un’aula che consegni ai giovani futuri medici il suo nome.